Chiusure autostradali da segnare in agenda. Autostrade mette in guardia chi deve mettersi in viaggio. Saranno  chiuse le  aree di servizio di  Novate Nord e Lambro sud dalle 22 di lunedì 5 alle 5 di martedì 6 agosto;
di Lambro Sud dalle 22 di lunedì 5 alle 2 di martedì 6 agosto.

Chiusure autostradali da segnare in agenda

Nel tratto urbano della A4 Milano-Brescia, per programmati lavori connessi alla realizzazione della quarta corsia dinamica, previsti in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli, chiusura del bivio con l’A52 Tangenziale Nord di Milano per i veicoli provenienti da Torino dalle 22 di lunedì 5 alle 2 di martedì 6 agosto. In alternativa si consiglia di uscire a Sesto San Giovanni, immettersi sulla SS36 da dove è possibile raggiungere l’A52;  chiusura del ramo di uscita di Sesto San Giovanni, per i veicoli provenienti da Brescia, dalle 22 di mercoledì 7 alle 5 di giovedì 8 agosto.
In alternativa, si consiglia di utilizzare l’uscita della stazione di Monza o di Cormano.

Nel Varesotto- Saronnese

Sulla A8 Milano-Varese, per programmati lavori di di manutenzione, previsti in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli, è prevista la chiusura del tratto tra Solbiate Arno e Castronno, in direzione Varese, per le due notti consecutive di lunedì 5 e martedì 6 agosto, con orario 21-5. In alternativa, dopo l’uscita allo svincolo di Solbiate Arno, i veicoli diretti a Varese potranno percorrere la SP341 in direzione Varese, fino allo svincolo di Castronno.
Stop nel  tratto tra Castronno e il bivio con la D8 Diramazione Gallarate Gattico, in direzione di Milano, per le due notti consecutive di mercoledì 7 e giovedì 8 agosto, con orario 21-5. In alternativa, dopo l’uscita allo svincolo di Castronno, i veicoli diretti a Milano potranno percorrere la SP341, in direzione Milano, fino alla stazione di Gallarate; prevista la chiusura del ramo di uscita della stazione di Busto Arsizio, per il traffico proveniente da Milano, dalle 23 di martedì 6 alle 5 di mercoledì 7 agosto. In alternativa si consiglia di uscire alla stazione di Gallarate.
In merito alla stazione di Solbiate Arno, si annuncia la chiusura del ramo di entrata, in direzione Milano, per le due notti consecutive di lunedì 5 e martedì 6 agosto, con orario 21- 5. In alternativa si consiglia di entrare alla stazione di Cavaria; alla  stazione di Solbiate Arno e stazione di Cavaria chiusura dei rami di entrata, in direzione Varese, per le due notti consecutive di mercoledì 7 e giovedì 8 agosto con orario 2-5. In alternativa, i veicoli diretti a Varese, potranno percorrere la SP341 in direzione Varese fino allo svincolo di Castronno;

Leggi anche:  Donna trovata senza vita in un appartamento a Olgiate Olona

Info utili per chi viaggia

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 501 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

Lo sciopero

In vista dello sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali (dalle 10 alle 14 di domenica 4 agosto e dalle 18 di domenica 4 alle 2 di lunedì 5 agosto), Autostrade per l’Italia ha attivato una serie di misure per assistere gli automobilisti e favorire gli spostamenti degli italiani nella prima domenica di “bollino nero”.
Previsto il otenziamento dei presidi di pronto intervento e assistenza a chi viaggia: presso le stazioni interessate dai principali flussi di traffico sarà fortemente rafforzata la disponibilità di personale dedicato sia ai servizi di viabilità che al monitoraggio e alla gestione degli impianti, così da garantire un presidio di assistenza e informazione agli automobilisti durante le ore dello sciopero. Inoltre nelle stazioni interessate dallo sciopero, il personale di viabilità monitorerà in tempo reale l’andamento dei flussi al fine di limitare i disagi.