Controllo vicinato, se ne parla al teatrino di Villa Gonzaga.

Controllo vicinato, incontro pubblico

Sicurezza, se ne parlerà  giovedì 15 marzo , alle 21, al teatrino di Villa Gonzaga. Si farà il punto del progetto di Controllo del vicinato , già attivo a Olgiate Olona dal 2013 , dove ha già prodotto interess tanti risultati, aiutando in diverse occasioni a sventare furti nelle abitazioni e anche a prevenire le truffe agli anziani. Il programma prevede l’auto – organizzazione tra vicini per controllare l’area intorno alla propria abitazione.

Come funziona il progetto

Premettendo che la “conoscenza del vicino” è uno dei pi lastri del CdV, i cittadini possono organizzarsi autonomamente , ad esempio, attraverso particolari chat o altre modalità di comunicazione, e segnalare ciò che vedono restandosene a casa, senza correre dei rischi. Il CdV non presuppone atti eroici, non ha f unzioni repressive, non prevede un “controllo dinamico del territorio (ronde)” né, tantomeno, invita ad acciuffare il malvivente , che resta prerogativa delle Forze dell’Ordine.

Il commento del sindaco

“L’isolamento e la privacy, sono nemici della sicurezza e quindi dobbiamo cerc are di recuperare i rapporti di fiducia coi nostri vicini” – dice il sindaco Giovanni Montano . “ Sapere di non sentirsi soli è il primo passo per non avere paura”. Il Comandante della Polizia L ocale Alfonso Castellone , aggiunge che “p er progettare un colpo, i malviventi normalmente pass ano più volte davanti alla casa prescelta: non sono fantasmi, basta prestare un minimo di attenzione, non girarsi dall’altra parte o far finta di nulla delegando ad altri il problema, e allertare subito le Forze dell’Ordine. I cittadini che vorranno aderire al progetto saranno chiamati ad essere delle vere e proprie sentinelle dei quartieri, operando una vigilanza nella propria zona, condominio o strada, in modo da poter segnalare eventuali anomalie o presenza di persone o auto sospette ” . Il Comandante, anche nelle vesti di Responsabile per la Provincia di Varese per l’Associazione Controllo del Vicinato e promotore del progetto in oltre trenta comuni del varesotto, evidenzia che l’attività del CdV viene sintetizzata in manier a molto efficace nel dialetto lombardo con il detto: “ Fa balà l’öcc! F.B.L.”

Leggi anche:  16enne aggredita e violentata a Saronno

L’appello dell’assesspre Chierichetti

L’ Assessore alla sicurezza Gabriele Chierichetti rivolge un appello ai suoi concittadini: “La sicurezza è un bene prezioso: aiutateci a difenderla! Il senso di vicinanza, unito a lla certezza che al suono di un allarme, a un’invocazione di aiuto o di fronte a qualunque altra situazione anomala ci sia un tempestivo intervento del vicinato, fa sì che ci si senta maggiormente protetti all’interno della propria abitazione e della propr ia area, rafforzando nel contempo i legami all’interno di una comunità diventata più unita e consapevole ” A Olgiate si sono costituiti  17 gruppi con l’adesione attiva di oltre 500 famiglie.