Evade dai domiciliari per simulare incidenti stradali.

Evade dai domiciliari per fare truffe: arrestato

Un 31enne italiano, pregiudicato e nullafacente, è stato arrestato per truffa aggravata continuata dai Carabinieri della Stazione di Garbagnate,  in esecuzione ad un provvedimento del Tribunale di Milano che dispone la sospensione della misura della detenzione domiciliare a cui era sottoposto per reati contro il patrimonio. L’uomo, durante le due ore di permesso giornaliere, simulava incidenti stradali inesistenti lamentando la rottura dello specchiato laterale della propria auto e pretendendo denaro per il danno subito.

LEGGI ANCHE:

Incendio nelle cantine, condomini intrappolati: 21 persone tratte in salvo VIDEO e FOTO

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE