Evade dai domiciliari a Cairate per festeggiare il compleanno: patente ritirata, denuncia penale per guida in stato di ebrezza, arrestato e processato per direttissima in tribunale a Busto Arsizio.

Evade dai domiciliari per festeggiare il compleanno: arrestato

Un 40enne celibe, artigiano e ai domiciliari nella sua abitazione di Cairate per diversi pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dai Carabinieri di Cassano Magnago in collaborazione con i colleghi della Polizia locale. L’uomo è stato fermato dalla Polizia locale per un normale controllo alla circolazione stradale. Dopo un controllo con l’etilometro il 40enne è risultato con il tasso alcolemico oltre il triplo del consentito. In quel momento passava una pattuglia dei Carabinieri. Uno dei militari, che abitualmente svolge il controllo a domicilio delle persone agli arresti domiciliare, ha riconosciuto l’uomo. Terminati gli atti di denuncia per guida in stato di ebrezza sono iniziati quelli per l’arresto. L’uomo ha giustificato la sua evasione sostenendo che era uscito per festeggiare il compleanno.

Leggi anche:  Pullman con studenti fuori strada, è maxiemergenza