Ex Tws, segnalate 400 tonnellate di prodotti chimici abbandonati: scatta l’allarme a Busto Garolfo.

Ex Tws: cos’è successo

Una vera bomba ambientale ad orologeria nel cuore di Busto Garolfo. È questo il rischio segnalato dalle autorità competenti nel capannone della società fallita Tws srl, e per cui il sindaco Susanna Biondi ha emesso subito un’ordinanza urgente, come scritto ampiamente su Settegiorni Legnano Altomilanese in edicola. All’interno dello stabilimento di via dell’Industria, infatti, è stata indicata la presenza di ben 400 tonnellate di prodotti chimici di varia natura.

Torna alla Home e leggi le altre notizie.