Fermato per spaccio, prende a calci e pugni i Carabinieri. I militari della stazione di  Sedriano hanno arrestato in flagranza di reato G. F., albanese del ’93, disoccupato, incensurato, regolare.

Fermato per spaccio

Il giovane stava spacciando due involucri, contenenti  0,75 grammi di cocaina ed è stato individuato mentre li cedeva a una ragazzi del 1997, segnalata  alla Prefettura di Milano come consumatrice di stupefacente.

Prende a calci e pugni i Carabinieri

Ma l’albanese non si è messo a disposizione dei Carabinieri e, anzi, ha opposto resistenza, spingendo e colpendo con calci i militari, per cercare di guadagnarsi la fuga.

Il giovane è finito a San Vittore

A seguito della perquisizione, gli uomini dell’Arma hanno seuestrato altri 30 grammi di cocaina. Il giovane, arrestato, è stato condotto nel  carcere  di San Vittore di Milano. Per lui processo per direttissima.