Furto con scasso e danni al campo sportivo di Dairago.

Furto con scasso allo stadio: i fatti

L’allarme è stato lanciato questa mattina – martedì 7 agosto – dal segretario dell’Us Dairaghese AlfredoFerrara, il quale, recatosi all’impianto di via Carducci per verificare che il vento non avesse “combinato danni”, si è accorto che alcuni malintenzionati erano riusciti a entrare nel centro.

Il bottino e i danni

Il bottino del furto non è ingente: “pochi spiccioli”, spiega Ferrara, e delle bibite, ma i danni sono importanti. La porta di vetro del bar è stata sfondata con una sedia, il registratore di cassa aperto con forza – nella speranza di trovare una somma cospicua di denaro, che non c’era -, il frigorifero è ora rotto.
Non si sa esattamente quando il furto sia avvenuto, perché il centro è rimasto chiuso per qualche giorno.

Torna alla Home e leggi le altre notzie.