Garbagnate, i carabinieri arrestano alle Groane un egiziano 37enne: spacciava in sedia a rotelle portando con sè un machete.

Garbagnate, spacciatore in sedia a rotelle e con il machete

Nonostante fosse in sedia a rotelle per via dell’amputazione di una gamba, un egiziano 37enne proseguiva la propria florida attività di spacciatore all’interno  del parco delle Groane nel comune di Garbagnate Milanese. Ma ieri pomeriggio i carabinieri sono intervenuti seguendo il viavai di tossicodipendenti, quasi tutti provenienti dall’altro boschetto della droga di Rogoredo, a Milano. Ed hanno fermato l’uomo, con diversi precedenti. Nel suo zaino  2 involucri con 57 grammi di eroina, un grammo e mezzo di cocaina, 1.860 euro e due cellulari. In tasca nascondeva altri 800 euro. Prima di essere bloccato ha lanciato nei cespugli un altro sacchetto in cui c’erano due bilancini di precisione e un machete. TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE