Grave infortunio in via Cottolengo a Castano Primo: è quanto accaduto intorno alle 11.30 di oggi, giovedì 9 gennaio 2020.

Grave infortunio a Castano: i soccorsi

L’incidente a un uomo di 48 anni è avvenuto intorno alle 11.30 di oggi, giovedì 9 gennaio 2020, in via Cottolengo,a pochi passi dalla Madonna dei Poveri a Castano Primo. Immediata la chiamata alla centrale operativa dell’Azienda Regionale Emergenza Unica, che ha allertato i soccorsi in codice rosso. Sul posto sono giunte un’ambulanza della Croce Rossa di Legnano e un’automedica. Allertati anche i carabinieri della Compagnia di Legnano e i Vigili del fuoco. A coordinare la viabilità della strada anche la Polizia locale di Castano Primo.

La dinamica

Stando alle prime informazioni, le gambe 48enne alla guida di un camion, in quella via per fare una consegna, sono rimaste incastrate tra la portiera del suo mezzo pesante e il muretto di una casa. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita e l’ambulanza lo ha trasportato all’ospedale di Legnano.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE