Guida a zig zag lungo la strada. E’ successo a Cerro Maggiore: ‘uomo procedeva in maniera pericolosa al volante della sua auto, intervenuti i carabinieri. Portato in ospedale.

Guidava a zig zag, fermato dai militare

E’ stato visto procedere a zig zag lungo la via Zerbi, lunga e trafficata via di Cantalupo, frazione di Cerro Maggiore. Erano circa le 19.30 di oggi, venerdì 24 maggio 2019. Lo hanno visto molti automobilisti, residenti. Ma anche una pattuglia dei carabinieri della locale stazione che erano impegnati in un servizio di controllo del territorio. Quella vettura, guidata in quel modo, poteva infatti causare un incidente e provocare conseguenze anche gravi. Così i militari sono intervenuti e hanno bloccato l’uomo al volante della sua auto.

I soccorsi

L’uomo, 49 anni, ha mostrato segni di alterazione. Così sono stati anche chiamati anche i soccorritori. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa e l’automedica, in codice rosso. L’automobilista ha ricevuto le prime cure, poi è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano per gli accertamenti del caso.

Leggi anche:  Coltivavano marijuana in casa: arrestati dai Carabinieri

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE