Le prime risultanze escluderebbero il rinvenimento di tracce di accensione volontaria.

Incendio in un box di un’abitazione privata di Rescaldina

Sono ancora al vaglio dei Carabinieri della Stazione di Rescaldina  e dei Vigili del Fuoco del Distaccamento Provinciale di Legnano, le cause che hanno determinato un incendio in un box di una privata abitazione nel Comune di Rescaldina in una traversa della Via Barbara Melzi, sviluppatosi nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 13 agosto. I proprietari si sono subito accorti ed hanno chiamato i soccorsi. Sul posto i Vigili del Fuoco hanno spento l’incendio prima che si propagasse all’abitazione. Alla fine un grande spavento, alcuni materiali tenuti all’interno del box sono andati distrutti insieme a degli elettrodomestici che pure erano nel locale e che potrebbero aver generato le fiamme, cosa che i Carabinieri stanno tentando di verificare con certezza. Nessuna persona è rimasta ferita o intossicata. I locali, dopo il sopralluogo ed i rilievi, non sono stati sequestrati e l’abitazione è stata dichiarata completamente agibile. Le prime risultanze escluderebbero il rinvenimento di tracce di accensione volontaria. Indaga la Procura di Busto Arsizio.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE