Era di Cislago il 18enne deceduto a causa di un incidente sul lavoro al centro commerciale Portello di Milano.

Incidente al Portello, lutto a Cislago

Subito dopo la notizia, la voce del tragico incidente al Portello, i timori e infine, purtroppo, la conferma. Il giovane morto nella nottata mentre lavorava al centro commerciale milanese è il 18enne di Cislago Andrea Masi. Si trovava nel parcheggio sotterraneo del centro per conto della ditta per cui lavorava, di Legnano, incaricata di installare la fibra ottica all’Iper. Masi si trovava al lavoro sul muletto, in movimento, e non avrebbe visto la trave del soffitto che l’ha colpito violentemente sulla nuca. Dopo l’impatto avrebbe perso i sensi. Inutili purtroppo i soccorsi, giunti nel giro di pochi minuti. La voce si è subito sparsa per tutto il saronnese, accompagnata da shock e dolore per la tragedia.

LEGGI ANCHE: Perde la vita mentre lavora al Portello