Incidente sul lavoro: rimane incastrato con il braccio nei macchinari, ma i soccorritori riescono a liberarlo. L’incidente è avvenuto martedì 2 ottobre, nel primo pomeriggio.

Incidente sul lavoro: braccio incastrato nel macchinario

Incidente sul lavoro ieri 2 ottobre, nel primo pomeriggio. Intorno alle 15 è arrivata la chiamata alla centrale operativa del comando di Polizia Locale per un infortunio sul lavoro avvenuto in via Fermi, nella ditta Grafiche Pizzi. In un primo momento l’uomo sembrava grave: il braccio dell’addetto delle pulizie era rimasto incastrato nella pressa di un macchinario.

Sul posto pompieri e vigili

Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del fuoco, gli agenti di Polizia Locale e stava per partire anche l’elisoccorso. Fortunatamente i soccorritori sono riusciti ad estrarre il braccio dell’uomo che non ha riportato gravi conseguenze. Ora è in corso l’indagine da parte della Polizia Locale per controllare la regolarità del macchinario e se fosse spento o acceso al momento dell’incidente.

LEGGI ANCHE: Botte e minacce con coltello, così il 33enne di Trezzano estorceva denaro alla madre

Leggi anche:  Banda di rapinatori 20enni sgominata nel Varesotto