Incidente sul Sempione, epilogo tragico.

Incidente sul Sempione, la donna investita non ce l’ha fatta

Si è spenta in ospedale S.R., la 61enne di San Vittore Olona rimasta vittima di un incidente stradale sul Sempione a San Lorenzo di Parabiago. La donna era ricoverata da 48 ore al nosocomio di Legnano, dov’era arrivata in codice rosso. Sin da subito le sue condizioni erano apparse critiche, ma medici e infermieri hanno fatto di tutto per salvarle la vita. Purtroppo ogni loro sforzo è stato vano: il cuore della donna ha cessato di battere nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 settembre.

Tragico impatto con una Panda

L’incidente, la cui dinamica è ancora da chiarire, risale a martedì 4. Mancavano pochi minuti alle 13 quando la 61, che stava percorrendo il Sempione in bicicletta da San Vittore Olona in direzione Parabiago, è stata investita da una Panda condotta da una 60enne di Cerro Maggiore. L’impatto era stato particolarmente violento e sul posto erano intervenute d’urgenza l’automedica e un’ambulanza della Croce rossa di Legnano.

Leggi anche:  Due Daspo al mercato di Magenta