Infortunio in ditta a Castelseprio: il titolare di una ditta, un uomo di 56enne, lavorando, pare, con un flessibile, si è amputato il dito di una mano. Soccorso dai colleghi e poi dai sanitari del 118.

Infortunio sul lavoro: dito amputato

Mezzi di soccorso ed anche elisoccorso in via Gallarà a Castelseprio in una ditta specializzata nell’imballaggio, nel packaging alimentare, industriale, farmaceutico ed elettrico. Per cause ancora in fase di accertamento alle 20.50 il titolare dell’azienda, un uomo di 56 anni,  si è amputato il dito di una mano mentre lavorava con un flessibile.

Intervento dell’elisoccorso

I colleghi hanno subito dato l’allarme e sul posto sono intervenuti a sirene spiegate in codice giallo, poco prima delle 21,  un’ambulanza del 118 e l’auto-infermieristica di Tradate. Vista la gravità della situazione è stato fatto atterrare in zona anche un elisoccorso. Attualmente sono ancora in corso gli interventi di soccorso per il titolare dell’azienda, un uomo di 56 anni.

Leggi anche:  Si sente male durante un funerale: arriva l'ambulanza

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Saronno e i tecnici dell’Asl per gli accertamenti del caso.