Si è conclusa con il sequestro di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, hashish e marijuana, una vasta attività di contrasto allo spaccio nel centro cittadino.

Ingente sequestro di droga

Iniziata nei primi giorni di novembre, si è conclusa con il sequestro di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, una vasta attività di contrasto allo spaccio nel centro legnanese. In distinti interventi il gruppo Falchi della Polizia Locale ha effettuato numerosi appostamenti e controlli. In due di questi sono stati sequestrati 120 grammi di hashish pronto alla vendita, 73 grammi di marijuana, in parte divisa in dosi e in parte già confezionata, 250 euro in banconote di piccolo taglio, otto cellulari, bilancini e strumenti di precisione. Il valore delle sostanze è di circa 13000 euro. Gli agenti, inoltre,  impegnati in perquisizioni locali anche in Comuni dell’hinterland milanese, hanno denunciato in tutto cinque italiani, tre minori e due di circa 20 anni, non residenti a Legnano.

Il commento dell’assessore alla Sicurezza, Maira Cacucci

«Sono molto preoccupata del fatto che in queste attività siano coinvolti dei minorenni, le cui famiglie, magari, non si sono rese conto dei disagi dei figli. Per tale ragione, invito la cittadinanza a segnalare qualsiasi episodio di cessione e assunzione, in particolare da parte di giovanissimi. Vorrei, inoltre, complimentarmi con gli agenti che hanno portato a termine un’azione particolarmente complessa e articolata».