Intossicazione da monossido di carbonio nella notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 gennaio.

Intossicazione da monossido di carbonio a Rho

Nella notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 gennaio, in una palazzina in via Tonale a Rho, intorno alle 23.30, una mamma di 29 anni e la sua bambina di 4 sono rimaste intossicate da esalazioni di monossido di carbonio. Le due sono state trasportate d’urgenza all’ospedale Niguarda di Milano e sottoposte a terapia iperbarica. Non si troverebbero però in pericolo di vita.

Stessa vicenda a Milano

Stessa sorte della mamma e della bambina di Rho anche a Milano. Un coppia infatti si è presentata al nosocomio milanese Niguarda poco dopo le 2 accusando malesseri. Effettuati i primi esami sono stati portati in terapia. Il 118 ha quindi inviato un’ambulanza a casa della coppia, in via Imbriani, per soccorrere anche la figlia 22 intossicata a sua volta.