Investita sulla Varesina, una 20enne è finita questa mattina, domenica 11 novembre, all’ospedale di Saronno.

Investita sulla Varesina: paura per una 20enne

Questa mattina, intorno alle 7.30, una 20enne, residente a Lazzate, è stata investita sulla Varesina, all’altezza della nuova rotatoria realizzata di fronte al centro medico di Cislago. Non sono chiare le dinamiche dell’incidente, ma sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Saronno e i soccorritori della Croce rossa cittadina, che hanno trasportato in codice giallo la giovane, in stato confusionale, all’ospedale di piazzale Borella. Secondo una prima ricostruzione, la giovane è scesa dall’auto a causa di un guasto e, mentre cercava soccorso, è stata urtata dallo specchietto di un mezzo che in quel momento transitava sulla Varesina. Il conducente si è subito fermato per prestarle il primo soccorso e ha lanciato l’allarme.

Investita sulla Varesina: i lavori alla rotonda

Nei prossimi giorni sono previsti i lavori di installazione dell’illuminazione, della segnaletica orizzontale e del semaforo a chiamata all’altezza della nuova rotatoria, scenario dell’investimento di stamane. Non è però purtroppo la prima volta che sulla Varesina si registrano investimenti, anche dalle gravi conseguenze per i pedoni coinvolti.

Leggi anche:  Multa salata e fermo del mezzo per il conducente di un autocarro con targa straniera

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE