LEGNANO – Sono oramai molti anni che l’ONU ha individuato il 3 dicembre come la giornata internazionale della persona con disabilità, al fine di sensibilizzare e promuovere i loro diritti e la loro inclusione sociale, lavorativa e scolastica. Ogni anno, in occasione di questa ricorrenza,  vengono organizzati i più disparati eventi per promuovere cambiamenti e favorire la conoscenza.

Da più di 40 anni le associazioni nazionali  di volontariato ANFFAS, AIAS e UILDM , nelle loro sedi di Legnano, attraverso le loro attività  si adoperano instancabilmente per migliorare la qualità della vita, per arginare l’emarginazione e per cercare di creare una società più inclusiva ed una città più fruibile che rispondano pienamente ai diritti, spesso negati, delle persone con disabilità intellettiva e motoria.

L’appello che ANFFAS, AIAS e UILDM lanciano in questa occasione, è rivolto ad ogni singolo cittadino, perché ognuno sia il cambiamento che tutti  speriamo: un cambiamento che non reputi più  la persona con disabilità come un elemento estraneo, il più delle volte da tollerare; ma come un cittadino che ha gli stessi diritti e che deve avere le stesse opportunità di chiunque altro.

Leggi anche:  Incidente a catena: coinvolti tre veicoli FOTO

ANFFAS, AIAS e UILDM lanciano questo appello affinché la cittadinanza si avvicini concretamente alle loro realtà, perché solo la conoscenza delle persone con disabilità come parte del mondo e non come un mondo a parte potrà operare il vero cambiamento. Vi aspettiamo tutti i giorni feriali nelle nostre sedi situate nel parco ex ILA.