Magenta piange una delle sue “glorie” del calcio: Giorgio Milanesi. 77 anni, aveva segnato pagine importanti dello sport cittadino e non solo: giovanissimo, militò anche  in serie B, con il Brescia, nelle stagioni 1959/60 e 1960/61.

Milanesi giocò in serie B

In serie C giocò con il Novara nel 1963/64 e nel 1964/65, anno della vittoria del campionato con il passaggio in serie B, dove, sempre con la maglia del Novara, si distinse in campo dal 1965 al 1968, per seguirne il destino in serie C, dal 1968 al 1970.

Fondò la scuola calcio locale

Milanesi ha giocato anche nella Nazionale cadetta, al fianco di Gianni Rivera. A Giorgio Milanesi, la Pro Loco Magenta ha dedicato la copertina del calendario 2014. A ricordarlo con affetto anche l’Asd Pontevecchio: fu uno  dei fondatori della Scuola Calcio Magenta 2008 (ora Asa Pontevecchio appunto). I funerali si terranno lunedì  21 gennaio alle 15 in Sacra famiglia.