Malori e infortuni: ecco gli interventi dei soccorritori nella notte tra venerdì 24 e sabato 24 maggio 2019.

Malori e infortuni: gli interventi tra Legnano e Olgiate Olona

L’intervento più grave sul nostro territorio, stanotte, riguarda un uomo di 44 anni che si è sentito male in via Jucker a Legnano. Allertata anche l’emodinamica e sul posto, in codice giallo, è giunta un’ambulanza della Croce Rossa di Legnano con un’automedica. La situazione è sembrata subito grave, tanto che il 44enne è dtato trasportato all’ospedale di Legnano in codice rosso. Un 18enne, invece, è caduto a terra in via San Francesco a Olgiate Olona intorno alle 3.20 di questa mattina. L’ambulanza lo ha portato al nosocomio in codice verde: le sui condizioni non erano gravi.

Scontri di gioco e intossicazione etilica

La Croce Rossa di Legnano è dovuta intervenire intorno alle 21 in via San Bartolomeo a Cerro Maggiore per uno scontro di gioco: coinvolta una ragazza di 18 anni. Per fortuna non sarebbe grave, tanto che è stata portata in ospedale in codice verde. Intervento sempre per scontro di gioco a Ossona, in via Roma, intorno alle 21.53. I Volontari di Arluno hanno prestato le prime cure a un ragazzino di 14 anni, che per fortuna, non sarebbe grave: trasportato in ospedale in codice verde. In via Borgomaneri a Motta Visconti, invece, i soccorritori sono intervenuti per un’intossicazione etilica intorno a mezzanotte e quaranta. Il ragazzo di 17 anni, per fortuna, non dovrebbe essere grave e non  è nemmeno stato trasportato in ospedale.

Leggi anche:  Finiscono fuori strada: due giovani in ospedale SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE