Il maltempo di ieri ha provocato danni anche a Tradate. Tra questi, un nuovo crollo di un grosso albero, stavolta in villa Centenenari.

Maltempo, albero crolla per il vento

Le violente raffiche di vento che ieri sera hanno sferzato tutta la provincia non hanno lasciato indenne nemmeno Tradate. Oltre ad alcuni danni alle strutture private, la tempestata ha causato il crollo di uno dei grossi alberi del cuore verde di Abbiate Guazzone, il parco di villa Centenari. Il fusto dell’albero si è spezzato a metà, crollando a terra senza causare ulteriori danni e, fortunatamente, senza ferire nessuno.

Secondo crollo

E’ il secondo crollo di un albero nel giro di pochi mesi. L’altro era stato il cedro libanese nel parco dell’ex biblioteca di via Mameli, oggi sede di Unitre e associazioni. Anche in quell’occasione, nessun danno oltre quello alla pianta. Sul cedro, nel frattempo, sono state effettuate tutte le verifiche di stabilità. L’esito ha portato alla decisione di abbattere l’esemplare secolare. L’operazione sarà effettuata lunedì.

Leggi anche:  Lavori finiti: riapre la via Santo Stefano

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE