Mamma sputa alla maestra fuori dalla scuola primaria: le aveva rimproverato di aver ritardato a prendere il figlio.

Mamma sputa alla maestra tra insulti e parolacce

Una scena assurda, cui personale e insegnanti hanno assistito increduli mercoledì, quella di una mamma che sputa alla maestra che le stava parlando. Che ormai ci sia sempre meno rispetto, soprattutto da parte dei genitori, della figura dei docenti è cosa (tristemente) nota. Ma mai a Saronno era avvenuto qualcosa di simile. Il motivo, un “discorso” che la maestra, in accordo con la dirigenza, aveva fatto alla mamma, in perenne ritardo nel ritirare il figlio da scuola. Un ritardo che mercoledì, di nuovo, aveva superato la mezz’ora. Inutili i tentativi di contattare la donna. Al suo arrivo, maestra e addetti hanno ricordato gli orari alla mamma, come già fatto in passato, avvertendola che in caso di un altro grave ritardo avrebbero chiamato anche la Polizia locale. A questo punto la mamma avrebbe reagito con insulti, improperi e gestacci. Fino agli sputi. Un comportamento inaccettabile per l’insegnante che ora potrebbe sporgere denuncia.

LEGGI ANCHE: Insegnante aggredita a colpi di sedie dai suoi studenti

Leggi anche:  "Regalami un ultimo abbraccio" contro la fibromialgia

Il servizio su La Settimana di Saronno di venerdì 9 novembre.