Cronaca regionale9 agosto 2018

Manuela Bailo scomparsa: il cellulare è rimasto sempre a Nave

Il caso è andato in onda ieri a "La Vita in diretta", su Rai Uno.

Il caso di Manuela Bailo scomparsa da Nave è andato in onda ieri, mercoledì 9 agosto 2018, a “La Vita in diretta”, su Rai Uno.

Manuela Bailo scomparsa

La 35enne impiegata residente a Nave è scomparsa dalle 17.30 di sabato 28 luglio 2018. E da allora non se ne ha più notizia. E’ uscita di casa (nella quale convive ancora con l’ex fidanzato) indossando sandali neri, una canottiera e una gonna di jeans, poi ha preso la sua auto, una Opel Corsa grigia targata EF460GZ, che anch’essa non è stata più ritrovata.

Le celle telefoniche rivelano che

Per alcuni giorni dal telefono della ragazza sono partiti alcuni sms all’ex, ma non solo, anche alla madre e ad alcuni colleghi. Nei primi, Manuela diceva di essere sul lago di Garda.

Del giallo dei messaggini (che i famigliari credono non siano stati inviati da lei) avevamo già diffusamente parlato qui

Nel corso del servizio sono state date alcune informazioni inedite: ad esempio il fatto che secondo i tracciati delle celle telefoniche il telefonino della ragazza non s’è invece mai spostato da Nave e dintorni.

Manuela Bailo scomparsa da Nave: era a Brescia con un uomo calvo?

Tutti gli scoop della puntata

L’ex fidanzato e un altro uomo

Leggi anche:  Rissa e aggressione nel sabato notte SIRENE DI NOTTE

Avvistata da uno straniero a Brescia?

L’aperitivo il giorno prima di sparire

TUTTI I DETTAGLI E LE IMMAGINI: CONTINUA A LEGGERE SU BRESCIASETTEGIORNI.IT

 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente