Maresca, arbitro di Serie A, dà lezione di sport sano a scuola.

Maresca in cattedra

Giovedì mattina all’istituto Carlo Fontana di Magenta, studenti a lezione di sano sport  con Fabio Maresca, noto arbitro.  Protagonisti del faccia a faccia gli alunni di seconda media.

Gioco di squadra contro il bullismo

“L’arbitro della massima serie calcistica con il suo fare diretto ma sempre elegante ha saputo destreggiarsi nel gestire domande e interventi dei giovani, ragionando con loro come un buon amico che la sa più lunga e che sa dispensare i giusti consigli”, ha detto l’assessore allo Sport Luca Aloi, intervenuto all’incontro. Un’occasione per ribadire  l’importanza della squadra,del sentirsi parte di qualcosa,  “in cui con diverse velocità e peculiarità si deve andare avanti insieme. Nello Sport come a Scuola e in tutti gli altri ambiti della nostra vita, il forte non deve bullizzare ma essere leader e essere ( non dare) l’esempio. Siamo tutti diversi e la nostra forza sta proprio in questo! Una sana disuguaglianza qualitativa!”, ha aggiunto Aloi. Soddisfazione anche per il dirigente scolastico, Davide Basano, promotore, insieme al prof. Garavaglia, dell’evento.