Marito ubriaco e violento ha picchiato la moglie fino a mandarla in ospedale, arrestato.

Marito ubriaco e violento, 41enne in arresto

Ubriaco e violento, arrestato nella notte dai carabinieri un 41enne di Tradate. I militari sono intervenuti stanotte, chiamati dai vicini che avevano sentito le urla disperate della moglie, una 42enne. L’uomo era in evidente stato di alterazione psico-fisica, causato da uno smodato abuso di alcol. I carabinieri sono riusciti, non senza fatica, a fare irruzione nella casa e bloccare il marito violento ponendo fine all’incubo che la moglie (che da tempo aveva fatto richiesta di separazione), come è emerso dagli accertamenti e dall’ascolto di diverse testimonianze, viveva da molto.

LEGGI ANCHE: Violenza sulle donne, in Lombardia crescono i casi e il coraggio di denunciarli

In carcere

La donna è stata condotta al Pronto Soccorso per le cure mediche. Il marito invece è stato prima accompagnato in caserma in stato di arresto per la compilazione degli atti del caso e poi al carcere di Varese a disposizione del Sostituto Procuratore Massimo Politi, e dovrà rispondere dei maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie emersi dalle indagini.

Leggi anche:  Ritrovato Filippo Vasta, il 71enne scomparso mercoledì da Milano

LEGGI ANCHE: Picchiata dal marito tunisino davanti alla figlia di un anno