Merci contraffatte a Sesto San Giovanni. Sequestrato materiale per oltre tre milioni di euro. Denunciato il rappresentante legale della società coinvolta, come riporta LaMartesana.it.

Merci contraffatte, sequestro da tre milioni

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano hanno eseguito il sequestro di circa 19.000 capi d’abbigliamento e accessori. L’operazione, condotta dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria del capoluogo, si è svolta presso un magazzino di Sesto San Giovanni, nella disponibilità di una società milanese operante nel settore dell’abbigliamento, dove sono stati rinvenuti capi recanti i marchi verosimilmente contraffatti di celebri griffe di alta moda.

Denunciato a piede libero

Il rappresentante legale della società coinvolta, un italiano, è stato denunciato a piede libero per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. I capi recanti marchi presumibilmente contraffatti erano destinati alla rivendita sul mercato milanese, con un guadagno stimato di circa 3 milioni di euro.