Morta una ragazza nell’incidente in A4 ad Arluno. Il bilancio contempla  poi  tre feriti, fra i quali  un’altra giovane gravissima. Il drammatico schianto è avvenuto questo pomeriggio in direzione Milano.

Morta una ragazza nell’incidente

E’ drammatico il bilancio dell’incidente avvenuto questo pomeriggio intorno alle 16.40 in autostrada A4 all’altezza dell’uscita di Arluno, direzione Milano. Quattro i feriti, tra loro una giovane donna, Elisa Boschi, di 31 anni di Modena che è morta poco dopo il ricovero all’ospedale di Magenta. Un’altra ragazza, di 29 anni,  è stata ricoverata all’ospedale Niguarda di Milano, mentre sono più lievi le ferite riportate da due uomini di 33 e 34 anni, ricoverati in codice verde all’ospedale di Magenta.

La vittima viaggiava col fidanzato e due amici

Una vettura, con a bordo due coppie, viaggiava verso Milano quando è avvenuto lo schianto. Il veicolo ha cominciato a sbandare, prima è finito contro il guard rail, poi è rimbalzato al centro della carreggiata. Nell’impatto, le due donne, che viaggiavano sui sedili posteriori, sono state sbalzate fuori dall’auto. È stato un camionista a mettersi di traverso con il proprio mezzo pesante ed evitare così che fossero investite.  Nonostante i tentativi di rianimazione, una delle giovani, che doveva sposarsi a breve e viaggiava con il suo futuro sposo, è morta durante il trasporto in ospedale. L’altra ragazza, che doveva essere la testimone alle nozze, è ricoverata in gravissime condizioni. Ferite lievi per i due fidanzati delle donne, rimasti a lungo sul luogo dell’incidente e poi portati in ospedale in codice verde.

Leggi anche:  Federica Banfi, in due a processo per l'incidente mortale

L’autostrada è rimasta chiusa due ore

Per poter soccorrere i feriti e per spostare l’auto incidentata, oltre che per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto l’autostrada Milano-Torino è rimasta chiusa un paio d’ore. Sul posto ben tre autoambulanze, l’elisoccorso dell’ospedale Niguarda, i Vigili del fuoco di Milano Messina e gli agenti della Polizia stradale di Novara Est e di Torino.