Moto prende fuoco dopo l’incidente in via 29 Maggio a Legnano.

Moto prende fuoco, dramma sfiorato

Non erano ancora le 8 di questa mattina, martedì 12 marzo 2019, quando le sirene dell’ambulanza e dei pompieri si sono sentite nell’Oltrestazione di Legnano. Una moto e un’auto si erano infatti scontrate all’incrocio tra le vie 29 Maggio e Stoppani. Sulla moto un ragazzo di 18 anni, al volante della vettura una donna di 45. L’impatto è stato abbastanza violento, il giovane è finito a terra. Pochi istanti dopo, dal motociclo, che ha strisciato sull’asfalto, hanno iniziato a uscire fumo e fiamme.

I soccorsi

Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate e l’automedica dell’ospedale, insieme a loro anche una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento cittadino e la Polizia locale. In pochi istanti l’incendio del mezzo è stato spento, tutto è stato messo in sicurezza. I due coinvolti nell’incidente se la sono cavata fortunatamente con un grosso spavento, una ferita non grave per il giovane finito al pronto soccorso.
Un fatto questo che ha subito richiamato alla mente la tragedia avvenuta sabato 9 marzo 2019 a Malpensa dove a perdere la vita è stato Armando Danna, di Turbigo: dopo lo schianto contro una vettura, la sua moto è stata avvolta dal fuoco. L’uomo è morto poco dopo.

Leggi anche:  Aggressione e malori SIRENE DI NOTTE

TORNA ALL’HOME PAGE DI SETTEGIORNI PER LE ALTRE NOTIZIE