Notte di sbornie e incidenti stradali quella tra sabato 16 e domenica 17 marzo.

Notte di sbornie, superlavoro per i soccorritori

Il sabato sera il personale che presta servizio sulle ambulanze del 118 lo mette in conto: è probabile che capiti di dover soccorrere qualcuno che ha alzato troppo il gomito. Nemmeno questa notte ha fatto eccezione: sulle strade del nostro territorio sono state diverse le “croci” che sono corse in aiuto di persone alle prese con i sintomi di un’intossicazione etilica.
A Lainate, per esempio, è successo tre volte nel giro di poche ore. Alle 21, un mezzo della Sos di Uboldo è intervenuto in codice giallo per soccorrere un uomo di 53 in via Re Umberto I: le condizioni del paziente sono apparse meno gravi del previsto e l’uomo è stato accompagnato in codice verde al Pronto soccorso dell’ospedale di Saronno. Poco prima dell’1, un’ambulanza della Misericordia di Arese è stata chiamata in piazza Borroni per prestare le prime cure a un 34enne: in questo caso non si è reso necessario il trasporto in ospedale. Alle 4.30, l’ultimo intervento: questa volta i soccorritori sono stati chiamati sull’A8, nell’area di servizio Villoresi, per soccorrere un 56enne. Anche per lui niente ricovero.

Tanti gli incidenti

Non sono mancati gli incidenti.
A Inveruno, intervento in codice rosso sulla strada provinciale 31, dove un 28enne è finito fuori strada. Il giovane è stato soccorso da un’ambulanza della Croce bianca di Magenta e in supporto è arrivata anche l’automedica. Sul posto carabinieri e Vigili del fuoco. Il ferito è stato trasportato al Pronto soccorso magentino in codice giallo.
Paura ad Arconate, dove mancavano pochi minuti alle 23.30 quando un’automobile è finita fuori strada in via Vergine Beata. Tre i feriti – tutti ragazzi di età compresa tra i 24 e i 31 anni -, soccorsi da un mezzo della Croce azzurra di Buscate inviata sul posto in codice rosso. Fortunatamente le loro condizioni non destavano preoccupazione e l’ambulanza è arrivata all’ospedale di Legnano in codice verde.
Autoscontro alle 5 in corso Sempione a Legnano: tre le persone coinvolte, una ragazza di 19 anni, un giovane di 26 e un uomo di 39. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un mezzo della Croce rossa cittadina in codice rosso. Uno dei feriti è stato trasportato al pronto soccorso in codice giallo.

Leggi anche:  Scontro tra un'auto e una moto: 18enne in ospedale

Aggressione a San Pietro

In via Leonardo da Vinci a San Pietro all’Olmo, poco prima delle 3.30, è scattato l’allarme per un’aggressione che ha visto coinvolti un uomo di 43 anni e una donna di 24. La centrale di Areu (l’Agenzia regionale emergenza-urgenza) ha inviato sul posto un’ambulanza ma non è stato necessario il trasporto in ospedale.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE