Oltre 40 persone cercano Santa Lancia, scomparsa due mesi fa: “Ancora nessuna notizia”. A riportarlo è GiornaledeiNavigli.it

Oltre 40 persone cercano Santa Lancia

Giorni di intenso lavoro, ma ancora nessuna notizia di Santa Lancia, 66enne scomparsa da Pieve Emanuele circa due mesi fa. “Nessun esito positivo delle ricerche – annuncia il Comune –”.

La signora si era allontanata da casa per recarsi al suo orto, avvisando una vicina di casa, ma da quel momento sembra essere scomparsa nel nulla. Le ricerche hanno riguardato campi e zone boschive della città e hanno impiegato oltre 40 tra uomini e donne, di carabinieri, vigili del fuoco e volontari di protezione civile ogni giorno: ci tengo a ringraziarli a nome di tutti i cittadini pievesi per lo sforzo compiuto – aggunge il sindaco Paolo Festa –. Per giorni hanno lavorato duramente nel tentativo di trovare anche un solo indizio che riconducesse alla signora Lancia.

“Se da un lato il fatto che nulla sia emerso può rattristare, dall’altro non spegne la speranza di trovare la signora ancora viva.”

Leggi anche:  Incidente sulla A9 morto direttore sanitario di Synlab

Gli avvistamenti

La signora Lancia potrebbe essere ovunque. Alcuni avvistamenti l’hanno collocata qualche giorno fa a Milano in zona Duomo e Stazione Centrale: potrebbe aver preso un pullman, un treno o aver trovato rifugio da qualche parte. I conoscenti della signora chiedono tutto il supporto possibile per condividere l’appello e cercare di ritrovarla sana e salva al più presto.

LEGGI ANCHE>> Scomparsa da due mesi: Santa Lancia avvistata a Milano