Padre e figlio arrestati ad Abbiategrasso: nascondevano droga e soldi.

Padre e figlio in manette

Nell’ambito controllo straordinario del territorio, i militari della stazione di Abbiategrasso hanno arrestato due  albanesi (padre e figlio), trovati, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, in possesso di 5 grammi di cocaina, 27 di hashish, 326 di marijuana. Nella casa c’era  anche denaro contante per oltre 27.000  euro, celato in una  intercapedine.

Tutto parte da un controllo

Il ragazzo era stato controllato nella tarda serata del 12 novembre all’interno di un locale molto frequentato dai giovani di Abbiategrasso, il Castle rock. Trovato in possesso di droga e numerose banconote di piccolo taglio, i militari hanno proseguito con la perquisizione domiciliare.  Sia G.R., del ’94, incensurato, sia G.L. del ’62, pregiudicato, sono stati messi agli arresti domiciliari.