Parabiago, poco prima delle 23 di ieri – domenica 21 luglio 2019 -, una banda di ladri ha preso d’assalto un calzaturificio di via Santa Maria, al confine con Nerviano.

Parabiago, malviventi in azione

I malviventi, poco prima delle 23 di domenica 21 luglio 2019, sono entrati in azione in via Santa Maria tra Parabiago e Nerviano. L’ipotesi fin’ora al vaglio è che abbiano utilizzato un’auto come ariete per cercare di sfondare il cancello dell’attività. Nel cercare di sfondare il cancello hanno anche rotto l’idrante.

Sul posto le Forze dell’ordine

Sul posto, per tutti i rilievi del caso, sono giunti i carabinieri della Compagnia di Legnano e i Vigili del fuoco del distaccamento di Legnano per sistemare la perdita d’acqua provocata dalla rottura dell’idrante. I malviventi sono riusciti a mettere a segno il colpo e, prima di scappare con il bottino, avrebbero posizionato alcuni ostacoli lungo la strada per rallentare l’arrivo delle Forze dell’ordine. Danni e bottino sono ancora da stimare.

Leggi anche:  Travolto dal cavallo: muore 54enne di Parabiago

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE