Pavimento cede e ragazza precipita all’escape room per alcuni metri.

Pavimento cede e ragazza precipita all’escape room

Come riportato dai colleghi del GiornaledeiNavigli.it ieri sera, martedì 19 novembre, una ragazza di 31 anni era nell’escape room Casa Maledetta di via Brunetti, in zona Certosa a Milano, quando, pochi minuti prima delle 23, mentre si trovava al terzo livello della casa dell’horror (composta da seminterrato, piano terra e primo piano) ha sentito cedere il pavimento su cui stava camminando ed è finita al piano inferiore, per fortuna atterrando su una parte morbida, un divano, che ha attutito il colpo.

Soccorsi immediati

Immediato l’intervento dei soccorritori del 118 che hanno stabilizzato la ragazza e l’hanno portata al pronto soccorso dell’ospedale Sacco per accertamenti: per fortuna le condizioni non sono gravi e non si trova in pericolo di vita, ma si sono resi necessari ulteriori controlli per le lesioni riportate in seguito all’impatto. Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno aiutato i soccorritori nelle operazioni e hanno messo in sicurezza l’area, avviando un primo controllo sulla stabilità. Controlli che saranno approfonditi anche dai carabinieri che dovranno fare luce sull’esatta dinamica e individuare le responsabilità dell’accaduto.

Leggi anche:  Incidente tra camion e Smart: coinvolta una bambina di 2 anni FOTO

CLICCA QUI PER VEDERE FOTO E VIDEO