Più incidenti nel Magentino e Legnanese, Prefettura e Regione corrono ai ripari. Emerge dalla presentazione dei dati della Polizia locale di Magenta,  in cui la comandante Moncia Porta ha evidenziato un incremento di sinistri nel 2018 in città che rispecchia, però, un trend territoriale, notato anche a livelli più alti.

Più incidenti, via ai controlli extra

«Dati che hanno messo in allarme Prefettura e Regione – spiega la comandante Monica Porta -, per questo i Patti locali di Magentino e Legnanese predisporranno controlli a scacchiera sulle arterie principali (Sp 526 ed Sp 11, ad esempio) per verificare velocità, abuso di alcol e droga, uso di cinture e cellulari alla guida. Insomma, le principali cause di incidenti».

Prevenzione prima di tutto

Controlli di natura preventiva, naturalmente, volti a sensibilizzare gli autobolisti alla guida sicura, riducendo le cause di incidentlità, ma che andranno a sanzionare le infrazioni rilevate.  In punti diversi, in orari differenti pattuglie dei vari Comuni presidieranno le strade e fermeranno i evicoli per i controlli.