Polfer salva due montoni vicino alla stazione ferroviaria di Rho.

Polfer salva due montoni

Gli agenti della Polizia ferroviaria di Rho al centro di due curioso quanto importante intervento effettuato in città. Nella mattina di venerdì 9 agosto 2019, si trovavano nella zona della stazione ferroviaria cittadina quando hanno notato due montoni che scorrazzavano in quell’area deserto visto che il numero di pendolari non è così alto in questi giorni. E proprio per evitare che gli animali potessero raggiungere la zona di passaggio dei treni, gli agenti li hanno rinchiusi nel recinto di un cantiere allestito per alcuni lavori alle infrastrutture ferroviarie, in attesa che arrivasse il personale veterinario che era stato subito allertato. I due animali sono stati così prelevati dal personale intervenuto e trasportati nella vicina sede di Cornaredo per le analisi sanitarie previste e in attesa di risalire al proprietario.

Intervento anche a Milano

Nei giorni scorsi la Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer per la Lombardia, in servizio alla stazione di Milano Centrale, hanno notato un individuo che, aggirandosi tra i numerosi viaggiatori in attesa di partire per le vacanze, prestava un particolare interesse per i loro bagagli. L’uomo si è introdotto dentro un bar e, dopo essersi seduto di fianco ad un viaggiatore intento a consumare la colazione, si è impossessato del suo zaino che si trovava a terra. Il
ladro ha tentato di uscire subito dal locale ma è stato prontamente bloccato dagli agenti che avevano assistito alla scena. Lo zaino è stato restituito all’ignaro  viaggiatore e l’autore dell’azione, un cittadino cubano di 66 anni, è stato arrestato.

Leggi anche:  Schianto sul Sempione a Rho, tre auto coinvolte

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE