La politica di Parabiago è in lutto. Nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 gennaio 2019, infatti, è venuto a mancare l’ex sindaco e attuale presidente del Consiglio comunale, Franco Borghi (Forza Italia).

Politica in lutto: la scomparsa di Borghi

Non stava bene da qualche tempo, l’ex sindaco di Parabiago in quota Forza Italia Franco Borghi. E’ venuto a mancare nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 gennaio 2019 all’età di 67 anni. In queste prime ore di lunedì, sono tante le dimostrazioni di affetto e di cordoglio verso la famiglia, da parte dei politici di Forza Italia, che ne ricordano la grande passione per la politica e la propria città.

Il ritratto

Franco Borghi, per anni, è stato medico; un dottore molto conosciuto non solo a Parabiago, ma anche nei paesi vicini. Poi la passione per la politica che non lo ha fatto mollare fino alla fine. Già nel 1985 era stato eletto consigliere comunale a Parabiago tra le fila della DC; dal 1990 al 1993 è stato poi assessore ai Servizi sociali. L’anno dopo, nel 1994, ha subito aderito a Forza Italia, nel cui partito è rimasto anche negli anni successivi. Dal 1995 al 2000 è tornato a sedersi in Consiglio comunale, in opposizione, ed è stato nominato capogruppo per FI. Dal 2000 al 2010 ha ricevuto poi la carica di vicesindaco, fino a ricoprire quella di sindaco dal 2010n al 2015. Nelle elezioni amministrative che hanno visto trionfare l’attuale primo cittadino Raffaele Cucchi (Lega) ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio comunale.

Leggi anche:  Where Are U: dopo la tragedia in Cilento, oltre un milione di persone ha scaricato la app che salva la vita

I funerali si terranno domani, martedì 15 gennaio 2019, alle 11 nella chiesa dei SS. Gervaso e Protaso in piazza Maggiolini a Parabiago.

LEGGI ANCHE: Addio a Franco Borghi, il cordoglio della politica