Pullman con studenti fuori strada, è maxiemergenza. Allarme sulla ss526 tra Besate e Fallavecchia di Morimondo, dove un autobus con numerosi alunni a bordo è uscito di strada nel pomeriggio di giovedì 17 ottobre.

Pullman con studenti fuori strada, è maxiemergenza

Un autobus di linea, che da Abbiategrasso va a Morimondo, è uscito fuoristrada nel primo pomeriggio di oggi lungo la SS526 all’altezza del Comune di Besate.  A bordo circa 50 persone tra adulti e giovanissimi. E’ stata dichiarata la maxiemergenza, vista la presenza appunto di molti ragazzini, che sarebbero, fortunatamente, tutti in buone condizioni di salute. Il bus è risultato danneggiato con vetri infranti e pneumatici esplosi.

I soccorsi

Sul posto diversi mezzi impiegati nel soccorso personale che, dopo le prime valutazioni mediche, hanno trasportato otto persone, cinque adulti e tre minori, negli ospedali di Pavia, Magenta, Vigevano, Humanitas di Rozzano in codice verde. Gli altri passeggeri sono stati valutati  e gestiti sul posto. Il conducente dell’autobus è stato sottoposto ad accertamento alcolemico ed è risultato negativo. Sul posto, a supporto, anche Polizia Locale i Fontanili di Gaggiano.

Leggi anche:  Elisoccorso per un malore in un allevamento ippico di Busto Garolfo

Cecchetti (Lega): “Solidarietà a famiglie e bimbi”

“Solidarietà alle famiglie dei bimbi e ai passeggeri coinvolti nell’incidente avvenuto sulla statale 527 all’altezza di Besate. Grazie al cielo il bilancio parla solo di lievi contusioni e di un grande spavento, ma poteva essere davvero una strage. Mi sto attivando nelle sedi opportune affinché sia fatta subito chiarezza non solo sulle dinamiche di quanto avvenuto, ma anche su eventuali responsabilità”.