Ritrovato Filippo Vasta: “E’ un po’ provato ma sta bene”.

Ritrovato Filippo Vasta, tutto è bene quel che finisce bene

E’ una storia a lieto fine quella di Filippo Vasta, scomparso mercoledì 14 agosto e finalmente ritrovato ieri, martedì 20. A darne la lieta notizia è Penelope Lombardia, avvisata a sua volta dalla figlia di Filippo che in questi giorni ha smosso mari e monti per ritrovare l’adorato papà. Il sig. Filippo è tornato a casa un po’ provato ma sta bene.

Era scomparso il 14 agosto

Filippo Vasta, 71 anni, era scomparso mercoledì 14 agosto da Milano, zona Baggio, allontanandosi di sera a piedi, intorno alle 21.30, senza cellulare e documenti. La famiglia e i conoscenti erano molto preoccupati anche perché soffre di diabete e non aveva con sé le medicine. Anche grazie al nostro articolo pubblicato i giorni scorsi la notizia si è sparsa e il sig. Filippo è fortunatamente tornato a casa.

L’associazione Penelope Lombardia

Fondamentale è stato l’impegno e la dedizione fornita dall’associazione Penelope Lombardia. L’associazione è nata nel 2006 dal dolore di una madre e un padre, Luciana Manelli e Francesco Bariffi la cui figlia Chiaraera scomparsa la sera del 30 novembre 2002 e il cui corpo è stato ritrovato l’11 settembre 2005 nelle acque del lago di Como. Dall’impegno di questi due genitori, insieme a un gruppo di docenti che lavoravano nelle scuole in cui lo stesso Bariffi era preside, è stato costituito il comitato Penelope Lombardia che da subito raccoglie attorno a sé famiglie provate dal dolore per la scomparsa di un proprio caro.

Leggi anche:  Riprendono le ricerche dell’uomo scomparso nel Lago Maggiore

I Professionisti e i Volontari Penelope Lombardia hanno mantenuto il loro impegno affiancando tutte le famiglie e gli amici delle persone scomparse con il loro prezioso supporto.

Si cerca ancora Alvin

Sfortunatamente non possiamo ancora dare la stessa lieta notizia per Alvin, scomparso da Milano lo scorso 30 luglio. Il giovane, di 36 anni, che dimorava nella casa di accoglienza di via Saponaro da dove si è allontanato, non ha con sé documenti e cellulare. Al momento della scomparsa indossava pantaloncini grigi e una maglietta di colore chiaro. Il padre, preoccupato per le sorti del figlio, chiede a chiunque abbia sue notizie di contattare il numero 3923378250.

LEGGI ANCHE: Appello per trovare Alvin e Filippo scomparsi da Milano