Rosate, bambino di 8 anni ha un malore in acqua nella piscina comunale: salvato da un bagnino, è grave ma non in pericolo di vita.

Rosate, bambino rischia di annegare alla piscina

Un bambino di 8 anni ha  rischiato di annegare alla piscina comunale di Rosate: è stato salvato dal bagnino nel pomeriggio di oggi. Come riporta l’Ansa, i fatti si sono svolti alle 14: il bambino avrebbe accusato un malore dovuto a una congestione e ha perso i sensi in acqua. Il bagnino 34enne lo ha subito riportato sulla riva e ha praticato una manovra di rianimazione che ha consentito al bambino di riprendere a respirare. E’ stato trasportato in condizioni serie, ma non in pericolo, di vita all’ospedale San Paolo di Milano. Il bambino si trovava in piscina con il centro estivo parrocchiale. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.