Si sono spacciati tecnici dell’acqua e hanno truffato una 96enne.

Rosate, falsi tecnici dell’acqua truffano 96enne

Hanno truffato una vedova di 96 anni riuscendo a portarle via 250 euro e vari gioielli in oro: ad agire, due ignoti malfattori, che hanno colpito nella serata di martedì 9 aprile. Si sono presentati alla porta della donna fingendo di essere addetti dell’acquedotto. Poi, sono riusciti ad ingannare l’anziana pensionata facendosi consegnare con uno stratagemma il contante ed i monili e, in un momento di distrazione della donna, si sono dati alla fuga. Indagano i carabinieri di Rosate.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE