Boffalora si è svegliata senza il suo Barchett, ritrovato, a seguito delle ricerche, dopo il ponte della Ferrovia, depredato e malconcio. Brutto risveglio per i boffaloresi, che hanno trovato, sabato 30 novembre, l’imbarcadero vuoto.

 

Rubato il Barchett, trovato (depredato) a Pontenuovo

Subito sono scattate le ricerche, che hanno portato ad individuare l’imbarcazione storica poco dopo il ponte della ferrovia a Pontenuovo, privo di tutto ciò che si poteva rubare, motore compreso. Il mezzo era legato. Scassinate le porte, asportato il volante.

Indagini in corso

La Polizia locale sta estrapolando le immagini della videosorveglianza per risalire ai responsabili: sembrerebbe che alcuni uomini, incappuciati, tra le 23.30 e la mezzanotte di venerdì 29 si siano avvicinate al Barchett e abbiano tranciato la catena. Ma le indagini continuano. Ora si sta risistemando il Barchett al suo posto, operazione che non si è rivelata  semplice, dato che l’acqua del Naviglio è bassa ed è stato necessario l’ausilio del trattore. Al di là del danno materiale alla storica imbarcazione, si tratta di una ferita profonda al cuore di un’intera comunità.  Approfondimenti venerdì 6 dicembre in edicola.