E’ successo a Tradate, vittima Marisa Galmarini, pensionata scippata mentre andava a messa.

Scippata mentre andava a messa da un uomo in bici

Pieno centro, domenica mattina. Sono le 11, e la signora Marisa Galmarini, come ogni domenica sta andando a messa. “Ero in via Jenner, per strada non c’era nessuno – ricorda la signora – Avevo in mano la borsetta e all’improvviso qualcuno me l’ha strappata. All’inizio pensavo fosse lo scherzo di un’amica, poi ho visto un uomo in bicicletta che scappava con la mia borsetta in mano. Il tempo di rendermene conto ed era già fuggito”.

“E’ la seconda volta. Ha rubato poco ma ho paura”

Magro, magrissimo il bottino. “La borsa non era di valore – ricorda Galmarini – E dentro, oltre le chiavi, avevo 15 euro e qualche monetina. E’ la seconda volta che mi succede nell’arco di un anno, dopo la prima sempre in via Jenner da uno scippatore a piedi, ho imparato a non portare con me documenti o altre cose di valore”. La signora ha fatto denuncia ai carabinieri, ma il tutto è avvenuto così rapidamente che non ha potuto fornire molti particolari. “Era di carnagione chiara, con i capelli neri e in sella a una bici malconcia. Di può non sono riuscita a notare – conclude – Ora però ho l’angoscia. Avrebbe potuto farmi male strappandomi la borsa, sarei potuta cadere e farmi male. Sono 40 anni che faccio quella strada, ora dopo due furti preferisco allungare il tragitto passando per corso Matteotti”.

Leggi anche:  Discarica abusiva nel fontanile: caccia al colpevole

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE