Scuole, il sindaco: “Sono tutte agibili, basta allarmismi”. Chiara Calati, a seguito della ricognizione dello stato di salute delle scuole magentine effettuato tra domenica 20 e lunedì 21 ottobre,  ha fatto il punto insieme alla responsabile dell’Ufficio tecnico, l’architetto Paola Ferri. 

Scuole, il sindaco: “Sono tutte agibili, basta allarmismi”

La prima cittadina, in risposta anche alla lettera dei genitori delle scuole De Amicis che puntavano il dito contro le persistenti infiltrazioni, ha precisato che tutti gli edifici scolastici sono agibili e che la situazione è sotto controllo. Occhi puntati su 4 plessi nello specifico: scuola di Pontevecchio, per infiltrazioni al  piano terra, Giovanni XXIII, al primo piano, De Amicis ( dove è crollato del controsoffitto e sono stati tolti i pannelli a rischio) e S.Caterina (principalmente infiltrazioni in mensa).

Le rassicurazioni

Il sindaco ha assicurato che già da martedì scorso il Comune monitora con attenzione le strutture e che interverrà con lavori immediati sulle criticità più elevate, senza intervenire sull’attività didattica. “Alle De Amicis – nello specifico – in estate è stata fatta una manutenzione diffusa – ha detto il sindaco – altri interventi sono già in agenda. I Pannelli pericolosi sono stati tolti. Invito l’Associazione genitori a continuare a collaborare, ma senza sollevare peicolosi allarmismi. Non ci sono pericoli per i bimbi”. Lunedì, in tarda mattinata tavolo tra Comune e dirigenti per fare il punto della situazione.