Era nella sua macchina con i pantaloni completamente abbassati e si masturbava guardando una venditrice di panini. Aveva anche un coltello a serramanico di 22 cm appoggiato sul sedile.

Si masturbava in auto

Ieri, lunedì 5 marzo, intorno alle 17.00, il Commissariato di Polizia di Rho Pero è stato chiamato da una donna che segnalava la presenza di un uomo poco distante da lei che la osservava attentamente dalla sua autovettura mentre si masturbava con i pantaloni completamente abbassati. Il tutto è successo in via dei Fontanili a Rho.

Osservava una venditrice di panini

Sul posto è intervenuta immediatamente una volante che ha trovato P. M., legnanese di 55 anni, nell’atto di masturbazione come descritto in precedenza dalla donna. Il soggetto non si è accorto subito della presenza dei poliziotti. Si era posizionato con la sua auto vicino a un rivenditore di panini e osservava attentamente la donna lavorare. Alla vista degli agenti P. M. ha cercato goffamente di coprirsi.

Leggi anche:  Settant'anni di Costituzione antifascista, serata col partigiano Smuraglia

Era in possesso di un coltello a serramanico

I poliziotti hanno notato subito che appoggiato sul sedile del passeggero c’era un coltello di 22 cm a serramanico con la lama estratta. Dopo aver fatto rivestire l’uomo e avergli sequestrato il coltello, lo hanno accompagnato agli Uffici del Commissariato di Polizia di Rho Pero dove è stato indagato per atti osceni in luogo pubblico e per possesso illegale di arma da taglio.