TRNAVA – L’Italia Under 22 è Campione d’Europa. Una settimana dopo il trionfo dell’Under 19, la nazionale ha compiuto una vera impresa sul diamante di Trnava, in Slovacchia.

Grazie ad una prestazione perfetta, le azzurre hanno superato per 5-4 le storiche e favoritissime rivali dell’Olanda in una finale che ha tenuto col fiato sospeso sino all’ultimo lancio.

Passata meritevolmente a condurre, nell’inning conclusivo Marta Chiodaroli e compagne si sono trovare a fronteggiare una situazione “pazzesca”: le orange hanno “riempito le basi”, pronte a sferrare il colpo per operare il definitivo sorpasso.

L’Italia però è stata impeccabile ed ha difeso con coraggio e tenacia il punto di vantaggio arrivando con pieno merito al titolo europeo.

Grandi scene di entusiasmo sul campo di Trnava per le ragazze in maglia bianca con scritta “Italia” azzurra che hanno firmato davvero una grande impresa sportiva.

Entusiasmo alle stelle anche al Softball Bollate dove la finale è stata vissuta con trepidazione ed entusiasmo: sul diamante, a recitare un ruolo da protagoniste, anche Laura Bigatton,Marta Chiodaroli,Giorgia Perricelli e Sara Riboldi, paladine bollatesi.

Leggi anche:  Tchoukball, Italia in trionfo

Stato d’animo identico al Softball Saronno che ha applaudito le performance di Valeria Bettinsoli,Alessandra Rotondo e Susanna Soldi.

Grande gioia anche per la Rhea Vendors Caronno che ha applaudito le giocatrici vestite d’azzurro Bianca Messina Garibaldi e Melany Sheldon.

Non va trascurato il fatto che nel corso di questo “Europeo” Italia e Olanda si erano già affrontate in altre due circostanze. Match finiti con la vittoria delle “tulipane” per 4-3 prima e 4-1 poi.