Sorpreso a coltivare marijuana sul terrazzo di casa, denunciato dai carabinieri

Coltivava marijuana sul terrazzo, sorpreso dai Carabinieri

Mercoledì mattina, i Carabinieri della Stazione di Cesate  hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 41enne italiano di Cesate, celibe, disoccupato e incensurato, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari durante i normali servizi di controllo del territorio si erano insospettiti dei ripetuti movimenti effettuati sul terrazzo da parte dell’uomo, residente nella zona di via Romanò.  Si sono decisi ad quindi a effettuare un controllo più approfondito presso l’abitazione. A quel punto, iniziata la perquisizione, i militari si sono subito diretti sul terrazzo dove hanno effettivamente rinvenuto ben 3 piante di marijuana, inserite in altrettanti vasi da coltivazione, rispettivamente alte 150, 120 e 75 cm, che pertanto sono state sottoposte a sequestro.

Il soggetto, al termine delle formalità di rito, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.