Sotto sequestro la Metal Drum srl di via Puccini, in azione la Procura. Presunti reati ambientali.

Sotto sequestro ditta sanvittorese

Le autorità sono entrate in azione questa mattina, mercoledì 3 luglio 2019, nei confronti della Metal Drum srl ditta di via Puccini, nella zona industriale di San Vittore Olona: carabinieri forestali, in collaborazione con gli ufficiali di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco, Arpa (Agenzia regionale protezione ambiente) e Ats (ex Asl), hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Busto Arsizio su richiesta della Procura della Repubblica.

“Le indagini hanno consentito di accertare una nutrita serie di gravi reati contro l’ambiente, nonché la salute e la sicurezza dei lavoratori – ha dichiarato il procuratore della Repubblica di Busto Arsizio Gianluigi Fontana riguardo il caso in questione – tanto da imporre la misura cautelare reale del sequestro preventivo dell’intera attività”. L’attività di bonifica di fusti contenenti resine e solventi, a quanto emerso, era svolta da cinque operai in condizioni di sicurezza, tra cui fusti accatastati non protetti e nessun dispositivo di aspirazione degli agenti inquinanti e in difetto dei dispositivi di sicurezza. Inoltre l’Arpa, ha precisato la Procura, ha accertato il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dalla autorità amministrative in tema di rifiuti pericolosi.

Leggi anche:  Niente presepe in piazza, Morlacchi ribatte

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE