Spaccata al negozio di articoli sportivi: recuperata e restituita merce per un valore commerciale di 45mila euro.

Spaccata al negozio di articoli sportivi

Alle 3 di notte del 6 novembre ignoti ladri hanno eseguito una “spaccata” presso un noto negozio di articoli sportivi di Varese: con un’auto, dopo aver spostato a mano i blocchi di cemento, hanno sfondato la porta di ingresso del negozio. Su un’altra auto caricavano grandi quantità di giacche e pantaloni invernali, per poi darsi alla fuga.

Ritrovate le due vetture

Intervenute immediatamente sul posto, le pattuglie delle volanti si sono messe alla ricerca dei ladri, percorrendo le probabili vie di fuga, oltre che le vie più isolate, anche dei Comuni limitrofi. A Gazzada Schianno sono state ritrovate le due autovetture: sia quella utilizzata per lo sfondamento (rubata qualche giorno prima a Varese e ad oggi già restituita al legittimo proprietario), sia quella utilizzata per caricare la merce, anch’essa provento di furto, rubata nuova direttamente ad un concessionario.

Leggi anche:  Si è spento il maestro Andrea Camilleri, Fontana “Il suo uno stile inimitabile”

Merce restituita

A bordo di quest’ultima vi era ancora tutta la merce poco prima trafugata. Sono in corso indagini per individuare gli autori del furto. Intanto, dopo i primi accertamenti, la merce rinvenuta è stata repertata e riconsegnata ieri al proprietario del negozio: si tratta di oltre 120 capi di abbigliamento per sport invernali, tra giacche e pantaloni, per un valore totale di circa 45mila euro. Il commerciante ha espresso un forte ringraziamento nei confronti degli operatori delle volanti, per la celerità e l’efficacia dell’intervento, nonché per la professionalità e la vicinanza dimostrata.

 

LEGGI ANCHE: Incidente mortale nella notte VIDEO e FOTO

TORNA ALLA HOME