RHO – Spacciatori armati di “Katana” arrestati dalla Polizia Locale di Rho. Erano già sfuggiti all’arresto degli Agenti della Polizia Locale di Rho nel 2013 davanti al Liceo Majorana di Rho a bordo di un’autovettura priva di assicurazione; ieri alle spalle dello stesso plesso scolastico sono stati individuati e arrestati sempre dalla Polizia Locale di Rho nell’ambito di un’attività di prevenzione sullo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti nelle adiacenze delle scuole. I due spacciatori entrambi marocchini durante l’azione di polizia cercavano di dileguarsi fuggendo nei campi ma venivano inseguiti a piedi, uno di essi tentava di prendere una spada allo scopo probabile di fronteggiare gli Agenti; l’arma rinvenuta risultava essere una spada giapponese da samurai del tipo “Katana” dalla lunghezza di un metro.  L’uomo veniva quindi ammanettato e arrestato dagli Agenti di Polizia Locale. Durante l’operazione sono stati sequestrati oltre 80 grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina ed eroina, già confezionate in dosi, un bilancino elettronico, materiale per il confezionamento, 300 euro in contanti riconducibili alle azioni criminose di spaccio

Leggi anche:  Anpi Rescaldina: addio al presidente onorario